Direzione regionale Piemonte

Primo piano

Tutte le news

Emergenza sanitaria Covid-19 - Riduzione orari di apertura al pubblico e limitazione accessi negli Uffici

Misure straordinarie per tutto il periodo dell’emergenza: gli Uffici territoriali e gli Uffici Provinciali Territorio rimangono aperti al pubblico solo al mattino e solo per consegnare documenti o richiedere servizi per la successiva lavorazione in back-office (comunicato stampa nazionale del 10 marzo). Consigliamo di consultare le pagine dedicate ai singoli Uffici per verificare se ci sono ulteriori riduzioni temporanee degli orari di apertura.   

Emergenza sanitaria Covid19 - Modalità semplificate temporanee per l’erogazione di alcuni servizi fiscali

Per garantire alla collettività la fruizione dei servizi essenziali riducendo al minimo gli accessi fisici in ufficio, l’Agenzia delle Entrate ha adottato delle modalità temporanee semplificate per erogare alcuni servizi fiscali (rilascio certificati, richiesta codice fiscale e rilascio partita Iva, dichiarazione di successione, registrazione atti, rimborsi, abilitazione ai servizi telematici).(vai alla pagina)

Chiusura temporanea sportelli di Ovada (AL) e Canelli (AT)

Per esigenze gestionali legate alla gestione dell'emergenza Covid 19 gli sportelli di Ovada (AL) e Canelli (AT) sono temporaneamente chiusi fino al 30 aprile 2020.

Limitazione degli accessi agli Uffici dell’Agenzia delle Entrate per l’utenza professionale

Con effetto immediato e sino a cessate esigenze l’utenza professionale potrà accedere agli Uffici dell’Agenzia delle Entrate del Piemonte soltanto nel caso in cui il servizio richiesto non sia tra quelli garantiti telematicamente: la nota della Direzione Regionale agli Ordini e alle associazioni di categoria

Cosa posso fare on line su www.agenziaentrate.gov.it

I servizi dell’Agenzia delle Entrate fruibili a distanza nel manifesto interattivo curato dalla Direzione regionale del Piemonte

Consultazione fatture elettroniche

Da quest'anno anche i consumatori finali possono consultare e scaricare le fatture elettroniche relative ai propri acquisti. Il servizio è semplice e gratuito, disponibile nell’area riservata del sito www.agenziaentrate.gov.it . I cittadini che aderiscono al servizio potranno consultare le fatture emesse nei propri confronti fin dal 1° gennaio 2019: maggiori dettagli nel volantino informativo